giovedì 29 dicembre 2011

Chitarra classica : come tornare in forma - consigli tecnici

Ritornare in forma dopo una vacanza è un problema che mi ha sempre angustiato, anche perchè è impossibile non staccare mai. Gli sportivi possono interrompere gli allenamenti fino a un mese di pausa senza perdere la memoria muscolare ma i chitarristi classici....

.... la chitarra classica è uno sport in miniatura, un " microsport" un microcosmo
saltano le regole e dobbiamo inventarcene di nuove per garantire che il balletto delle dita resti fluido.

Oltrettutto a essere precisi la mano sinistra fa un balletto, una danza, ma la  mano destra canta e porta la croce :
e infatti quando va fuori forma la mano destra è gravissimo... ma è la prima a mollare se non allenata!

Ecco noi abbiamo problemi tecnico-strumentali direi fisici o atletici prima che artistici.
I problemi artistici dobbiamo meritarceli con molta ginnastica.

Una delle ragioni fondamentali per imparare le "scale di Andres Segovia" è che esse costituiscono la via più veloce per rimettere in forma la mano sinistra.

Ipotizziamo che siate stati in vacanza dalla chitarra per una settimana ( magari per motivi di lavoro o di studio ecc. ecc. ) e che la vostra forma atletica sia scesa al 20 per cento del vostro standard migliore.
Basterà eseguire le scale di Segovia 3 volte al giorno per rimettere in forma la mano sinistra e farla salire
al 40 per cento in dieci giorni! Anche la destra salirà di forma se alternerete soprattutto il medio e l'anulare
facendo così lavorare la parte più debole della mano destra.

Ma per la destra non basta ( e nemmeno basta il 40 per cento di forma- occorre lottare per raggiungere e mantenere il 60 per cento di forma a qualunque livello voi siate ).

Ho composto negli anni molti esercizi per la mano destra è poi li ho trasformati in composizioni.
La mano destra nella mia composizione Armstrong Moon lavora in modo spettacolare e sale di forma
del 20 per cento in dieci giorni.

Utili sono anche le mie composizioni Twilight e Angels .

Trovate tutti gli spartiti gratis e i video a questo link del mio sito web :
http://www.classicalguitarvideo.com/teachpag/danielemaglimusic.htm

Armstrong Moon è il massimo per far lavorare duramente la mano destra :


Mantenendo la concentrazione e la determinazione su questa strategia ritroverete presto la memoria musicale
il che vuol dire anche che tornerete a ricordare pezzi che credevate dimenticati, perchè le dita non dimenticano.

Ma quello che fa veramente godere un chitarrista classico e suonare ( almeno ) al 60 per cento di forma,
quando il legato di frase si fa limpido e voi vi sentite sicuri, bravi, brillanti.

Fermo restando la teoria delle 7000 ore, servono settemila ore per diventare veramente bravi in qualcosa
ma naturalmente nel caso della chitarra questo significherebbe essere al decimo livello o essere bravi come Maestri. La cosa bella della chitarra classica è che ogni livello può darvi delle soddisfazioni.
Se riuscirete a suonare la mia composizione Angels al 100 per 100 della forma sul pezzo ossia della conoscenza del pezzo stesso e al 60 per cento della forma atletica allora proverete grande gioia soddisfazione e godimento nonostante Angels sia un brano da secondo livello.






Fermo restando dicevo, la teoria delle 7000 ore, servono 120 ore di seguito per arrivare al 60 per cento
si ma quante ore al giorno? ...Lo decidete voi !

ma questo sarà argomento di un prossimo topic.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.